Tutto sull'accordo di guadagno

Tutto sull'accordo di guadagno

Ci sono molte cose da considerare quando si vende un'attività. Uno degli elementi più importanti e più difficili è spesso il prezzo di vendita. Le trattative possono impantanarsi qui, ad esempio, perché l'acquirente non è disposto a pagare abbastanza o non è in grado di ottenere finanziamenti sufficienti. Una delle soluzioni che possono essere offerte per questo è l'accordo di un accordo di earn out. Si tratta di un accordo in base al quale l'acquirente paga solo una parte del prezzo di acquisto dopo che uno o più risultati specifici sono stati raggiunti entro un certo periodo di tempo dalla data della transazione. Tale accordo sembra opportuno essere concordato anche se il valore dell'impresa è fluttuante e quindi è difficile stabilire un prezzo di acquisto. Inoltre, può essere un mezzo per bilanciare l'allocazione del rischio della transazione. Tuttavia, l'opportunità o meno di concordare uno schema di earn out dipende fortemente dalle circostanze concrete del caso e da come questo schema di earn out è elaborato. In questo articolo, ti diremo di più sull'accordo di guadagno e su cosa dovresti prestare attenzione.

Tutto sull'accordo di guadagno

Condizioni

In uno schema di earn out, il prezzo viene quindi mantenuto basso al momento della vendita stessa e se vengono soddisfatte alcune condizioni entro un certo periodo di tempo (di solito 2-5 anni), l'acquirente deve pagare un importo residuo. Queste condizioni possono essere finanziarie o non finanziarie. Le condizioni finanziarie implicano la definizione di un risultato finanziario minimo (noto come pietre miliari). Le condizioni non finanziarie includono, ad esempio, che il venditore o un determinato dipendente chiave continueranno a lavorare per l'azienda per un certo periodo dopo il trasferimento. Si può pensare anche a obiettivi concreti come ottenere una certa quota di mercato o una licenza. È molto importante che le condizioni siano redatte nel modo più preciso possibile (ad esempio, per quanto riguarda la contabilità: il modo in cui vengono calcolati i risultati). Dopotutto, questo è spesso oggetto di discussioni successive. Pertanto, un accordo di earn out prevede spesso anche altre condizioni oltre agli obiettivi e al periodo, come ad esempio come l'acquirente dovrebbe agire entro il periodo, le modalità della controversia, i meccanismi di controllo, gli obblighi di informazione e come dovrebbe essere pagato l'earn out .

Impegno

Il consiglio è spesso quello di fare attenzione quando si concorda un accordo di guadagno. La visione dell'acquirente e del venditore può differire notevolmente. L'acquirente avrà spesso una visione a più lungo termine rispetto al venditore, perché quest'ultimo vuole ottenere un guadagno massimo alla fine del termine. Inoltre, può sorgere una divergenza di opinioni tra l'acquirente e il venditore se quest'ultimo continua a lavorare nell'azienda. Pertanto, in un accordo di earn out, l'acquirente ha generalmente l'obbligo di impegnarsi per garantire che al venditore venga pagato questo guadagno massimo. Poiché la portata dell'obbligo del massimo sforzo dipende da ciò che è stato concordato tra le parti, è importante stabilire accordi chiari al riguardo. Se l'acquirente fallisce nei suoi sforzi, è possibile per il venditore ritenere responsabile l'acquirente con l'importo dei danni di cui è a corto perché l'acquirente non ha esercitato uno sforzo sufficiente.

Vantaggi e svantaggi

Come descritto sopra, un accordo di earn out può contenere alcune insidie. Tuttavia, ciò non significa che non vi sia alcun vantaggio per entrambe le parti. Ad esempio, è spesso più facile per l'acquirente ottenere un finanziamento nell'ambito di un accordo di earn out a causa della costruzione di un prezzo di acquisto basso con un pagamento successivo. Inoltre, un prezzo di guadagno è spesso appropriato in quanto riflette il valore dell'attività. Infine, può essere bello che l'ex proprietario sia ancora coinvolto nell'attività con la sua esperienza, sebbene ciò possa anche causare conflitti. Il più grande svantaggio di un accordo di earn out è che spesso sorgono controversie in seguito sull'interpretazione. Inoltre, l'acquirente può anche compiere scelte che incidono negativamente sugli obiettivi nell'ambito del suo obbligo di impegno. Questo svantaggio sottolinea ancora di più l'importanza di un buon accordo contrattuale.

Poiché è così importante organizzare correttamente un guadagno, puoi sempre contattare Law & More con le tue domande. I nostri avvocati sono specializzati nel campo delle fusioni e acquisizioni e saranno lieti di assistervi. Possiamo assistervi nelle trattative e saremo lieti di esaminare con voi se un accordo di earn out è una buona opzione per la vendita della vostra azienda. Se questo è il caso, saremo lieti di assistervi nella formazione legale dei vostri desideri. Sei già finito in una controversia riguardante un accordo di earn out? In tal caso saremo lieti di assistervi nella mediazione o nell'assistenza in eventuali procedimenti legali.

Impostazioni privacy
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza mentre utilizzi il nostro sito web. Se stai utilizzando i nostri Servizi tramite un browser, puoi limitare, bloccare o rimuovere i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser web. Usiamo anche contenuti e script di terze parti che potrebbero utilizzare le tecnologie di tracciamento. È possibile fornire in modo selettivo il proprio consenso di seguito per consentire tali incorporamenti di terze parti. Per informazioni complete sui cookie che utilizziamo, i dati che raccogliamo e su come li elaboriamo, si prega di consultare il nostro Informativa Privacy
Law & More B.V.