Contatta il tuo bambino durante la crisi di Corona

Ora che il coronavirus è scoppiato anche nei Paesi Bassi, le preoccupazioni di molti genitori stanno aumentando. Come genitore ora potresti incontrare un paio di domande. A tuo figlio è ancora permesso andare dal tuo ex? Puoi tenere tuo figlio a casa anche se lui o lei dovrebbe stare con mamma o papà questo fine settimana? Puoi chiedere di vedere i tuoi figli se il tuo ex-partner vuole tenerli a casa ora a causa della crisi della corona? Questa è ovviamente una situazione molto speciale per tutti quelli che non abbiamo mai sperimentato prima, quindi solleva domande per tutti noi senza risposte chiare.

Il principio della nostra legge è che un bambino e un genitore hanno il diritto di associarsi tra loro. Pertanto, i genitori sono spesso tenuti ad un accordo di contatto concordato. Tuttavia, viviamo in tempi eccezionali adesso. Non abbiamo mai provato nulla di simile prima, a causa del quale non ci sono risposte inequivocabili alle domande precedenti. Nelle circostanze attuali è importante valutare ciò che è meglio per i tuoi figli sulla base della ragionevolezza e dell'equità per ogni situazione specifica.

Contatta il tuo bambino durante la crisi di Corona

Cosa succede quando viene annunciato un blocco completo nei Paesi Bassi? Il contratto concordato si applica ancora?
In questo momento la risposta a questa domanda non è ancora chiara. Quando prendiamo la Spagna come esempio, vediamo che lì (nonostante il blocco) è permesso ai genitori di continuare ad applicare l'accordo di contatto. Quindi è esplicitamente permesso ai genitori in Spagna, ad esempio, di prendere in braccio i bambini o portarli dall'altro genitore. Nei Paesi Bassi non esistono attualmente regole specifiche per quanto riguarda le modalità di contatto durante il coronavirus.

Il coronavirus è un motivo valido per non consentire a tuo figlio di andare dall'altro genitore?
Secondo le linee guida RIVM, tutti dovrebbero rimanere a casa il più possibile, evitare i contatti sociali e mantenere una distanza di un metro e mezzo dagli altri. È concepibile che tu non voglia lasciare che tuo figlio vada dall'altro genitore perché, ad esempio, è stato in un'area ad alto rischio o ha una professione nel settore sanitario che aumenta il rischio che lui o lei diventino infetto da corona.

Tuttavia, non è consentito utilizzare il coronavirus come "scusa" per impedire il contatto tra i propri figli e l'altro genitore. Anche in questa situazione eccezionale, sei obbligato a incoraggiare il più possibile il contatto tra i tuoi figli e l'altro genitore. Tuttavia, è importante che vi teniate informati l'un l'altro se, ad esempio, i vostri figli mostrano sintomi di malattia. Se non ti è possibile prendere e portare i bambini durante questo periodo speciale, puoi concordare temporaneamente modalità alternative per far sì che il contatto avvenga il più possibile. Ad esempio, puoi pensare a contatti estesi tramite Skype o FaceTime.

Cosa puoi fare se l'altro genitore rifiuta il contatto con tuo figlio?
In questo periodo eccezionale, è difficile far rispettare l'accordo di contatto, fintanto che sono in vigore le misure del RIVM. Ecco perché è saggio consultare l'altro genitore e determinare insieme cosa è meglio per la salute dei tuoi figli, ma anche per la tua salute. Se la consultazione reciproca non ti aiuta, puoi anche chiamare l'aiuto di un avvocato. Normalmente, in tal caso, potrebbe essere avviata una procedura cautelare per far valere il contatto tramite un avvocato. Tuttavia, la domanda è se è possibile avviare una procedura per questo nelle circostanze attuali. Durante questo periodo eccezionale i tribunali vengono chiusi e vengono trattati solo i casi urgenti. Non appena le misure relative al coronavirus saranno state revocate e l'altro genitore continuerà a frustrare il contatto, puoi chiamare un avvocato per far rispettare il contatto. Gli avvocati di Law & More può aiutarti in questo processo! Durante le misure del coronavirus puoi anche contattare gli avvocati di Law & More per una consultazione con il tuo ex partner. I nostri avvocati possono assicurarti di poter raggiungere una soluzione amichevole insieme al tuo ex partner.

Hai una domanda sulle modalità di contatto con tuo figlio o desideri avere una conversazione con il tuo ex partner sotto la supervisione di un avvocato al fine di raggiungere una soluzione amichevole? Sentiti libero di contattare Law & More.

Share