Copyright: quando il contenuto è pubblico?

La legge sulla proprietà intellettuale è in costante sviluppo e recentemente è cresciuta enormemente. Questo può essere visto, tra gli altri, nella legge sul copyright. Oggi quasi tutti sono su Facebook, Twitter o Instagram o hanno il proprio sito Web. Le persone quindi creano molto più contenuto rispetto al passato, che viene spesso pubblicato pubblicamente. Inoltre, le violazioni del copyright si verificano molto più spesso di quanto non siano avvenute in passato, ad esempio perché le foto sono pubblicate senza l'autorizzazione del proprietario o perché Internet rende più facile agli utenti l'accesso a contenuti illegali.

La pubblicazione di contenuti in relazione al diritto d'autore ha svolto un ruolo importante in tre recenti sentenze della Corte di giustizia dell'Unione europea. In questi casi, è stato discusso il concetto di "rendere accessibili al pubblico i contenuti". Più esplicitamente, si è discusso se le seguenti azioni rientrano nell'ambito del "rendere disponibile al pubblico":

  • Pubblicazione di un collegamento ipertestuale a foto divulgate illegalmente
  • Vendita di lettori multimediali che forniscono accesso a contenuti digitali senza l'autorizzazione dei titolari dei diritti in relazione a tali contenuti
  • Facilitare un sistema che consente agli utenti di tracciare e scaricare opere protette (The Pirate Bay)

La "messa a disposizione del pubblico", secondo la Corte, non dovrebbe essere affrontata tecnicamente, ma funzionalmente. Secondo il giudice europeo, i riferimenti a opere protette da copyright che sono archiviate altrove sono equiparati, ad esempio, alla fornitura di un DVD copiato illegalmente.[1] In tali casi, potrebbe esserci una violazione del copyright. Nell'ambito della legge sul copyright, vediamo quindi uno sviluppo che si concentra più praticamente sul modo in cui i consumatori acquisiscono l'accesso ai contenuti.

Per saperne di più: http://assets.budh.nl/advocatenblad/pdf/ab_10_2017.pdf

[1] Sanoma / Nessuno Stile: ECLI: EU: C: 2016: 644; BREIN / Lettore: ECLI: EU: C: 2017: 300; BREIN / Ziggo & XS4ALL: ECLI: EU: C: 2017: 456.

Condividi