I costi per l'utilizzo del telefono cellulare all'estero stanno diminuendo rapidamente

Al giorno d'oggi, è già molto meno comune tornare a casa per una bolletta (involontariamente) alta di poche centinaia di euro dopo quel viaggio annuale e meritato in Europa. I costi per l'utilizzo di un telefono cellulare all'estero sono diminuiti di oltre il 90% rispetto agli ultimi 5-10 anni. A seguito degli sforzi della Commissione europea, i costi di roaming (in breve: costi sostenuti per consentire al fornitore di utilizzare la rete di un fornitore straniero) saranno addirittura aboliti completamente entro il 15 giugno 2017. Da quella data, i costi per l'utilizzo del telefono straniero in Europa verranno detratti dal pacchetto come normali spese, a fronte di una tariffa normale.

24-04-2017

Condividi