Google ha multato un record di 2,42 miliardi di euro da parte dell'UE. Questo è solo l'inizio, potrebbero essere imposte altre due penalità.

Secondo la decisione della Commissione europea, Google deve pagare una sanzione di 2,42 miliardi di EUR per violazione della legge antitrust.

La Commissione europea afferma che Google ha avvantaggiato i propri prodotti Google Shopping nei risultati del motore di ricerca di Google a danno di altri fornitori di beni. I collegamenti ai prodotti di Google Shopping erano e sono nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca, mentre le posizioni dei servizi concorrenti determinate dagli algoritmi di ricerca di Google appaiono solo in posizioni inferiori.

Entro 90 giorni Google dovrà modificare il proprio sistema di classificazione dell'algoritmo di ricerca. In caso contrario, verrà inflitta una sanzione fino al 5% della vendita globale media giornaliera di Alphabet, la società madre di Google.

Il commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestager ha dichiarato che ciò che Google ha fatto era illegale ai sensi delle norme antitrust dell'UE. Con questa decisione, è stato stabilito un precedente per future indagini.

La Commissione europea indaga su altri due casi in cui Google presumibilmente viola le regole della concorrenza nel libero mercato: il sistema operativo Android e AdSense.

Per saperne di più: https://rechtennieuws.nl/54679/commissie-legt-google-geldboete-op-242-miljard-eur-misbruik-machtspositie-als-zoekmachine-eigen-prijsvergelijkingsdienst-illegaal-bevoordelen/

2017-06-27

Condividi