Molte persone spesso dimenticano di pensare alle possibili conseguenze ...

Privacy sui social network

Molte persone spesso dimenticano di pensare alle possibili conseguenze quando si pubblicano determinati contenuti su Facebook. Se intenzionale o estremamente ingenuo, questo caso era certamente tutt'altro che intelligente: un olandese di 23 anni ha recentemente ricevuto un'ingiunzione legale, poiché aveva deciso di mostrare film gratuiti (tra cui i film che giocano nei cinema) sulla sua pagina Facebook chiamata "Live Bioscoop "(" Live Cinema ") senza il permesso dei detentori del copyright. Il risultato: una penalità incombente di 2,000 euro al giorno con un massimo di 50,000 euro. L'uomo alla fine si stabilì per 7500 euro.

Share
Law & More B.V.